Containerization Containerization

Archivia, proteggi e migra i containers

Entro il 2025, l’85% delle organizzazioni a livello globale gestiranno applicazioni in produzione containerizzate. 1

Scopri di più sulla Containerizzazione

I containers. Perché rimarranno

I containers agevolano la modernizzazione applicativa poiché sono più leggeri, più veloci e maggiormente programmabili rispetto alle VM. Inoltre, continuano ad esistere sfide nello storage provisioning, nella data protection e nella mobility in ambito multi-cloud ibrido.

Idealmente, si vorrebbe avere un’unica soluzione di data management per le applicazioni containerizzate, tradizionali, cloud-native, PaaS e SaaS. Questo dovrebbe agevolare la resilienza, la scalabilità e la mobilità dell’applicazione senza compromettere agilità e flessibilità che i container offrono agli sviluppatori.

Semplifica la tua strategia container con Commvault

Con l’ hybrid cloud-native software-defined storage e la complete data protection – completamente integrata con Kubernetes via CSI – Commvault offre il più ampio e completo portfolio di soluzioni per i containers.

Archivia, proteggi e migra le tue applicazioni K8 ovunque risiedano attraverso ambienti multi-cloud ibridi.

Archivia
Hybrid cloud-native software-defined storage per container

Proteggi
Ripristina le applicazioni colpite da attacchi ransomware o da altri disastri

Migra
Migra con semplicità i workloads tra on-prem e multi cloud

Come le organizzazioni possono beneficiare della contanerizzazione e delle applicazioni cloud native?

Cos’è il CSI, e perché dovrebbe interessarmi?

La Container Storage Interface (CSI) è un plugin per K8s che consente agli storage arrays di essere utilizzati dalle applicazioni containerizzate come persistent storage. Utilizzando il CSI gli sviluppatori K8s possono, in modo dinamico, effettuare il provisioning dello storage, aumentarne la capacità, schedulare snapshots e ripristinare i persistent volumes utilizzando le specifiche funzionalità degli array.

Commvault può fornire persistent storage per applicazioni stateful

I container inizialmente erano “stateless”, il che significa che i dati contenuti scompaiono quando il container viene rimosso. Col tempo, le applicazioni stateful migrate a container (come i database), richiedono la presenza dello storage in modo persistente anche una volta che il container viene rimosso.

I DevOps necessitano di poter assegnare persistent storage velocemente, con accesso self-service, utilizzando strumenti K8s nativi.

Commvault distributed storage si integra nativamente con K8s tramite CSI, fornendo storage che è:

  • Application-centric– Con funzionalità di turn on e turn off (es. deduplica) per applicazione
  • Programmabile– l’integrazione con Git e K8s tramite CSI consente l’utilizzo di strumenti già esistenti
  • Scalabile ovunque–Distributed Storage consente il next gen storage indipendentemente da dove le applicazioni risiedano nei diversi ambienti multi-cloud



Vuoi sapere come si pronuncia KubeCon o perché Kubernetes è abbreviato in K8s? Le risposte le trovi in questo video informativo (e divertente)

Metallic VM & Kubernetes Backup offrono una protezione dati potente e completa, con la semplicità del BaaS.

Registrati oggi e riceverai il backup Kubernetes illimitato, gratuitamente. E’ così semplice.

Approfitta subito dell’offerta a tempo limitato


La flessibilità attraverso le integrazioni

Lo storage software-defined di Commvault offre la flessibilità che necessiti, integrandosi nativamente con le piattaforme container

I container necessitano di essere protetti?

I container stateless non necessitano di essere protetti, ma le applicazioni stateful, così come il codice sorgente, i sistemi CI/CD e i container image registries, devono esserlo. Commvault Complete ™ Data Protection protegge tutte le tue applicazioni e i dati K8s (e non), offrendo una protezione application-centrica che è:

  • Omnicomprensiva – Commvault protegge ogni distribuzione K8s CNCF-certificata, le applicazioni K8s con o senza dati persisitenti, e i dati dentro e fuori i tuoi cluster K8s
  • Cloud-native – Commvault si integra con K8s e CSI per la protezione snapshot-based delle applicazioni stateful, consentendo un veloce ripristino in caso di evento avverso o attacco ramsonware
  • Gestione centralizzata – Commvault supporta il backup, il DR, la long-term retention, la governance e la compliance da un’unica console, così da poter gestire le applicazioni K8s, e dati non K8s, dalla loro nascita fino alla loro dismissione



Cos’è il CNCF?

CNCF è la Cloud Native Computing Foundation. Nata per aiutare nella creazione di ecosistemi sostenibili per i software cloud-native e serve come casa vendor-neutral di molti progetti open source in veloce sviluppo, incluso Kubernetes.

CNCF sostiene il CNCF Landscape, che è il “go-to resource” per gli sviluppatori cloud-native.

La migrazione è semplificata

Le organizzazioni hanno necessità di mobilità applicativa, per supportare lo sviluppo e l’estensione delle moderne applicazioni multi-cloud web-scale. Lo sviluppo di tali applicazioni include la migrazione, dallo sviluppo alla fase di test e infine alla produzione. Questi ambienti non risiedono più in un solo posto. Per indirizzare questa esigenza Commvault offre:

  • Application mobility – Migrazione delle applicazioni e dei dati dove necessario, tra on-premise e multi-cloud, senza interruzioni
  • Cluster consolidationRiduce la complessità causata dalla proliferazione di cluster K8s, consolidando i cluster attraverso la possibilità di unire le applicazioni tramite application mobility
  • Lifecycle management Nel momento dell’aggiornamento e refresh dei cluster K8s e dello storage cloud-nativo, sfrutta la mobilità applicativa per migrare le applicazioni verso una nuova tecnologia, senza interruzioni



Metallic VM & Kubernetes Backup offre una potezione completa e potente dei dati con la semplicità del BaaS, e la possibilità di avere il backup di Kubernetes in uso gratuito per 6 mesi.

Approfitta dell’offerta

Commvault Complete™ Data Protection, protegge i container a livello enterprise e l’avanzata flessibilità delle sue funzionalità ti rendono pronto a qualsiasi evenienza.

Scopri come

Discutine con noi

Chatta ora

Referenze

Best practice per Gestire in Produzione Containers e Kubernetes – 4 Agosto 2020 – Gartner ID G00730344